English Français Deutsch Español

Terre di Siena

Viaggio con il Treno Natura - anno 2010

Scoprite la bellezza delle Terre di Siena con un mezzo e una velocità d'altri tempi

Viaggio con il Trenonatura

treno a vapore

Un viaggio su treno d'epoca, sempre abbinato ad un evento speciale. Dura tutta la giornata ed ha un solo orario di partenza da Siena.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Vacanze Senesi Tour Operator
Viale Curtatone 7 – 53100 Siena
Tel. 0577 45900
0577 283004
Fax 0577 283145
info@vacanzesenesi.it

Ufficio Informazioni
Stazione Ferroviaria
Tel. e Fax +39 0577 270600

Richiedere gli orari prima di ogni viaggio.

 

PRENOTA ORA

 

INFORMAZIONI E SERVIZI TURISTICI

SIENA
Piazza del Campo 56 - Siena
Tel. +39 0577 280551
+39 0577 283004
Fax +39 0577 270676
infoaptsiena@terresiena.it
Prenotazioni: incoming@terresiena.it

CHIANCIANO TERME
Piazza Italia 67
Chianciano Terme
Tel. +39 0578 671122-23
Fax +39 0578 63277
chiancianoterme@terresiena.it
Prenotazioni: prenota@terresiena.it

  • Programma
  • Notizie importanti

treno a vapore

Viaggio su treno d’epoca con locomotiva a vapore.
Dura tutta la giornata ed ha un solo orario di partenza. Il Treno è sempre abbinato ad un evento speciale, sagre e feste di paese, con possibilità di escursioni in pullman per raggiungere le località interessate dall’evento


Programma

25 APRILE > FESTA A CASTIGLIONE D’ORCIA

Un viaggio con una vecchia locomotiva che ci porterà nel cuore della Val d’Orcia, patrimonio mondiale dell’umanità. Castiglione d’Orcia, ricordata fin dal 714, fu possesso degli aldobrandeschi, poi libero Comune dal 1252, per divenire nel Trecento possedimento senese, ed essere poi contesa tra i Salimbeni e Siena. Un bellissimo viaggio nella storia e dei prodotti tipici locali. Il treno si fermerà a Torrenieri e poi raggiungeremo Castiglion d’Orcia, dove scopriremo la bellissima Rocca ed un panorama mozzafiato.
Partenza alle 9,00. Rientro alle 18,00.

PRENOTA ORA

1° MAGGIO > MAGGIOLATA A SANT’ANGELO SCALO

Il 1° maggio è possibile trascorrere una piacevolissima giornata alla tradizionale festa di Sant’Angelo Scalo, circondati da musica, bancarelle e buon cibo. Sono previste visite guidate alle Cantine Banfi per degustazioni di vino e prodotti tipici. Esibizione del “Gruppo folkloristico dei Maggiaioli” e delle bande musicali lungo le vie del paese dove si svolge il mercatino.   Alle 9:45 partenza da Siena, alle 11:20 ca. arrivo a Monte Antico  con sosta di circa 15 minuti e possibilità di fare foto al treno a vapore che effettua il rifornimento d'acqua. Partenza per Sant'Angelo Cinigiano. Alle 12,00 arrivo con esibizione in stazione del "Gruppo folkloristico dei Maggiaioli". Visita alle cantine di Banfi guidati da un responsabile. Alle 13,00 pranzo.  Nel pomeriggio esibizione di gruppi folkloristici e bande musicali lungo le vie del paese dove si svolgerà un mercatino paesano. Alle 16:40 partenza per Siena.
Partenza alle 9,45. Rientro alle 18,10.

PRENOTA ORA

8 MAGGIO > SAGRA DEL FORMAGGIO AD ASCIANO

Appuntamento ad Asciano per un evento dedicato al re dei sapori del territorio: il pecorino delle Crete. A partire dalle 9 invaderanno corso Matteotti i banchi dedicati ai rinomati formaggi e ai diversi prodotti tipici del territorio grazie ad un’edizione speciale del Mercatino delle Crete . Da non perdere poi “La filiera del cacio: il prodotto”, una dimostrazione della lavorazione del formaggio dalla materia prima al prodotto finito. Nel pomeriggio degustazione di pecorini e caprini delle Crete senesi abbinati ai vini locali. Il treno a vapore arriva ad Asciano, durante la giornata è possibile passeggiare per le vie del paese e visitare i musei di Arte Sacra e il Museo Cassioli.
Partenza da Siena ore 9,00 e rientro a Siena alle ore 18,00.

PRENOTA ORA

15 MAGGIO > FESTA DEL TRENO A TORRENIERI

Il treno a vapore arriva a Torrenieri piccolo borgo che si sviluppa lungo la Via Francigena in prossimità del torrente Asso. Fino al XIX secolo era un castello con mansione postale e chiesa plebana dedicata a Santa Maria Maddalena. Partecipazione alla Festa del Treno per le vie del paese con esposizione e vendita di prodotti agroalimentari, biologici e artigianato locale.
Partenza da Siena ore 9,30 e rientro a Siena alle ore 18,16.

PRENOTA ORA

16 OTTOBRE > SAGRA DEL FUNGO PORCINO AL VIVO D'ORCIA

A Vivo d’Orcia la tradizionale Sagra del Fungo e della Castagna. Stand gastronomici proporranno funghi , caldarroste, marmellate ed altri prodotti tipici della terra, mentre una mostra micologica lungo un percorso naturalistico darà la possibilità di effettuare escursioni storico naturalistiche nei suggestivi castagneti. Inoltre domenica 16 ottobre si svolgerà, sempre a Vivo d’Orcia, il Palio del Boscaiolo. La gara, ambientata nel borgo medievale dell’eremo, che vede partecipare due rioni, le Caselle e il Pian delle mura.Arrivo a Monte Amiata Scalo e trasferimento in pullman a Vivo d’Orcia. È possibile partecipare a escursioni e passeggiate alla scoperta delle bellezze del bosco. E per i buongustai è possibile mangiare degli ottimi porcini. Passeggiata nel bosco e visita al Vivo d’Orcia.
Partenza da Siena ore 8,30 e rientro a Siena alle ore 18,16.

PRENOTA ORA

30 OTTOBRE > SAGRA DEL CASTRATONE A PIANCASTAGNAIO

Dal 30 ottobre all’1 novembre un appuntamento imperdibile con Il Crastatone, la più antica manifestazione sulla castagna del Monte Amiata le cui origini risalgono addirittura al 1967. La sagra si svolge nel week-end a cavallo tra ottobre e novembre per celebrare la fine del raccolto della castagna e l'inizio della stagione invernale. Una manifestazione gastronomica di piatti tipici della tradizione locale e, soprattutto, di specialità a base di castagne. Si va dai “suggioli della nonna” (castagne lessate con la buccia o senza), alle “crastate” (caldarroste), alle “brodolone” (prima arrostite e poi lessate), al “castagnaccio con i pinoli”. Mostre d'arte ed artigianato accompagnano tutta la manifestazione, facendo immergere lo spettatore in una atmosfera unica, ricca dei profumi della gastronomia locale e dell’amicizia favorita dagli incontri nelle locande delle Contrade e nei locali eno-gastronomici di Piancastagnaio. Il vino nuovo rilascia gli odori dalle cantine del paese e la spremitura delle olive nei frantoi è un momento di gioia per tutti. Il centro storico, rivestito di autunno, ospita così migliaia di persone che raggiungono il paese inebriato di odori, sapori e tradizioni.
Partenza da Siena ore 8,30 e rientro alle ore 18,16.

PRENOTA ORA

13 NOVEMBRE > MOSTRA MERCATO DEL TARTUFO BIANCO A SAN GIOVANNI D'ASSO

Sono previste due giornate dedicate al Tartufo con partenze da Siena e da Grosseto e arrivo a San Giovanni d’Asso. Paesaggio dell’anima, ma anche del gusto, dove si festeggia nel mese di novembre, con attrazioni gastronomiche, artistiche e culturali, un unico protagonista: il tartufo bianco. La piccola grande capitale del tartufo bianco è un centro medievale tra le Crete Senesi e la Val d’Orcia; regno che si estende sopra i colli argillosi, punteggiati di fattorie e pievi dove nasce il “diamante bianco”, Visita al Museo del Tartufo ed al Castello sede della mostra mercato. Nelle vie del paese mostra d’artigianato e prodotti tipici locali con spettacolo itinerante.
Partenza da Siena ore 9,45/10,00 e rientro alle ore 18,10.

PRENOTA ORA

20 NOVEMBRE > MOSTRA MERCATO DEL TARTUFO BIANCO A SAN GIOVANNI D'ASSO

Sono previste due giornate dedicate al Tartufo con partenze da Siena e da Grosseto e arrivo a San Giovanni d’Asso. Paesaggio dell’anima, ma anche del gusto, dove si festeggia nel mese di novembre, con attrazioni gastronomiche, artistiche e culturali, un unico protagonista: il tartufo bianco. La piccola grande capitale del tartufo bianco è un centro medievale tra le Crete Senesi e la Val d’Orcia; regno che si estende sopra i colli argillosi, punteggiati di fattorie e pievi dove nasce il “diamante bianco”, Visita al Museo del Tartufo ed al Castello sede della mostra mercato. Nelle vie del paese mostra d’artigianato e prodotti tipici locali con spettacolo itinerante.
Partenza da Grosseto ore 10,00 e rientro alle ore 18,55.

PRENOTA ORA

8 DICEMBRE > FESTA DELL’OLIO A SAN QUIRICO D'ORCIA

La festa dell'olio, che si svolge fin dal 1993, è un esplosione di sapori, profumi e folclore popolare, e l'occasione per visitare la cittadina nel cuore della Valdorcia e i suoi paesaggi famosi nel mondo, nonché per degustare la nuovissima annata dell'olio extravergine, in abbinamento con i vini Orcia, i formaggi pecorini, carni di chianina e salumi, oltre ai molti piatti tipici tradizionali. Per tutta la durata del Festival musica e concerti lungo le vie del borgo. Per gli appassionati di enogastronomia e paesaggio ci sarà poi il trekking dell'olio, un percorso fra olivi e le bellezze storico-architettoniche del centro storico di San Quirico, che si concluderà con l'assaggio di bruschette appetitose. Per gli amanti del benessere la possibilità di ricevere massaggi nelle splendide sale del Palazzo Chigi Zondadari a base di olio extravergine di oliva. Nel pomeriggio le vie del paese si riempiono di artisti di strada che propongono spettacoli itineranti.
Partenza da Firenze SMN diesel ore 8,15 (8,40 Empoli - 9,00 Castelfiorentino - 9,12 Certaldo - 9,30 Poggibonsi).
Partenza da Siena ore 10,15 treno a vapore.
Arrivo a Siena ore 17,50 (18,20 Poggibonsi - 18,33 Certaldo - 18,45 Castelfiorentino - 19,05 Empoli).
Arrivo a Firenze SMN alle ore 19,40.

PRENOTA ORA


Info e prenotazioni

Tariffe Treno a Vapore
Adulti: € 29,00
Bambini fino a 10 anni: gratuito senza diritto di posto a sedere, accompagnato da almeno un adulto pagante.
Gruppi: 1 gratuità ogni 25 paganti
Agenzie Viaggi: tariffe confidenziali con quotazioni su richiesta.

I prezzi includono l’eventuale trasferimento in pullman per raggiungere le località dell’evento.

Prenotazione obbligatoria.
Quota di iscrizione per ogni partecipante (adulti e bambini): € 3,00

Orari
Gli orari sono indicativi in considerazione della particolarità del Treno.
Il programma potrebbe subire piccole variazioni, che saranno comunicate tempestivamente.

La conferma degli orari è da richiedere prima di ogni viaggio.


TORNA SU